PIOGGIA, FIORI E SOLE ….

Buonasera care amiche,

sono qui a documentare l’ennesimo incontro live tra me e la socia, ovviamente siamo stati benissimo nel B & B confusionario, a parte che io quando arrivo gli dico sempre: “ma dove cacchio sei andatata ad abitare ????” …… ma si sta davvero bene a casa confusionaria, perchè la socia è una padrona di casa attenta e premurosa e perchè il consortorso è una persona squisita ….. Icio si trova benissimo e la confusionaria lo rimpinza ben bene …… Dunque, cominciamo dal principio, siamo partiti da Parma prestissimo e siamo arrivati dalla socia alle 10,40 circa. L’abbiamo presa di sorpresa perchè non si aspettava che arrivassimo così presto ed era ancora alle prese con le varie pulizie (anche perchè la notte precedente non era stata bene e quindi si era svegliata tardi). Carlo lo abbiamo incrociato che scendeva per delle commissioni ed è tornato verso mezzogiorno, per cui noi abbiamo scaricato i bagagli nella “nostra” stanza e ci siamo sistemati io davanti al pc e Icio davanti alla TV.

Poi la socia ha cominciato a cucinare, ci ha fatto la paella …. veramente buona, intanto ha infornato il pane e io le ho dato una mano mentre Icio guardava la TV.

Il tempo era brutto e così abbiamo deciso di andare a visitare Euroflora, la più importante manifestazione florovivaistica d’Europa, dato che è visitabile fino alle 23 abbiamo pensato di andarci dopo le 18 (così costava anche meno l’ingresso) e di girare fino alle 22 circa e poi mangiare una pizza lì vicino.

100_3051.JPGCosì abbiamo fatto, la Mostra era fantastica, hanno allestito la fiera in modo splendido, con ambientazioni di tutte le regioni e anche di paesi esteri, fiori a profusione, piante fantastiche e profumi da delirio ……

Queste erano solo delle piccole azalee ….. ce n’erano anche di più grandi, era uno spettacolo per gli occhi e per l’olfatto, abbiamo girato per 3 ore circa, poi ci siamo seduti perchè ci siamo resi conto che eravamo stanchissimi ….. e non siamo riusciti a vedere tutto, ci sarebbe voluta una giornata intera …..

In fin dei conti ci è andata bene che ci fosse brutto tempo, così abbiamo visitato la mostra che in caso contrario non avremmo visto ….. non tutto il male viene per nuocere ……..

100_3059.JPG100_3117.JPGDopo tutta questa meraviglia, siamo usciti e siamo andati a mangiare la pizza (molto buona !!!!), poi abbastanza stanchi tutti quanti, siamo tornati a casa e tutti a letto ……..

Continua …………..

Anna dalla stalla di Versailles

PIOGGIA, FIORI E SOLE ….ultima modifica: 2011-04-26T19:58:05+00:00da sdasda1
Reposta per primo quest’articolo

21 pensieri su “PIOGGIA, FIORI E SOLE ….

  1. Fantastica mostra! Mi sarebbe piaciuto vederla. Qui non fanno mai nulla, uffa! Mi rifarò a fine maggio, quando a Lecce si svolgerà la manifestazione “Cortili aperti” : verranno aperti i portoni di diverse dimore storiche della città rivelando splendidi cortili e giardini fioriti che per il resto dell’anno rimangono ben nascosti agli occhi dei turisti e dei leccesi.
    Comunque dalle foto vedo che eravate ben coperte, oltre alla pioggia faceva anche freddino. Aspetto resto della cronaca! Ciao!

  2. Che meraviglia!!! ed io che ero cosi contenta di aver sistemato il balcole con le surfinie…. per un’amante dei fiori come me questi sono colpi bassi, ma bellissimi da guardare però, purtroppo anche qui da me a pasquetta il tempo è stato nà schifezza anche se nuvoloso siamo partiti con lo scuter e siamo rimasti bloccati in una pompa di benzina per la pioggia…. siamo tornati a casa zuppi come 2 pulcini quello che mi è dispiaciuto di più e che avevamo prenotato una locanda medioevale ( mi serviva qualche piatto d’epoca per la festa di giugno) e abbiamo dovuto disdire a proposito castellane se siete a conoscenza di piatte medievali aspetto ricette! L’importante è che comunque siete state insieme tu anto e consorti, il tempo ed il resto si è rimediato tutto. Silvia deve essere molto bello questo evento dei cortili aperti lecce è fantastica e vedere i tesori verdi nascosti tra le sue mura deve essere uno spettacolo foto mi raccomando 🙂 baciotto

  3. Ciao a tutte, avevo postato lunedì, ma non ha preso. Bel week end il vostro, care Castellane Senior e sempre più affiatati, bene! Anche noi abbiamo fatto un po’ di fiori il secondo w.e. di aprile con la manifestazione di Coniglilandia, magari invio una fotina. Per Malu: anche noi col Medioevo siamo sempre alla ricerca di ricette, ma dovendo servire 100 persone si rischia il “buco” perchè a non tutti possono piacere, così rivisitiamo qualcosa cambiando i nomi. Credo però che su internet si trovi di tutto in merito. Manu, allora avevo capito bene: bè, se sono due possono esserci più speranze, come dire “avete la riserva”, anche se ci si augura ovviamente che entrambi crescano e stiano bene. Heidi, congratulazioni, però di te non sappiamo niente. Cosa ci dici? Seguivi anche il blog Corva, vero? Per il resto, tutto normale. Il consorte non parte più per il Guatemala: io sono sollevata, ovviamente però mi spiace che questa occasione di lavoro non sia andata in porto. Stare con un libero professionista conduce a una vita sulle montagne russe, poi io partecipo molto alle sue vicissitudini lavorative, quindi fate un po’ voi. Volevo augurarvi una buona “pass over” come mi ha detto Miriam nella sua mail, ovvero che questo periodo primaverile (anche se Pasqua è andata) possa portare lontani i guai e sia occasione di rinnovamento. Un abbraccio.

  4. Grazie Simona per il consiglio, noi abbiamo pensato di dividere la cena in 2 turni in modo da poter gestire meglio il tutto, e puntavamo su piatti un pò particolari perchè quest’anno le contrade hanno scelto di svolgere la festa al centro storico, quindi abbiamo un ‘occasione particolare per fare un salto culinario al 1400, vedremo quello che ne esce fuori…. alcuni piatti li ho trovati su internet poi vi dirò la scelta del menu intanto aspetto anche il vostro aiuto, c’è per caso un sito della vostra festa dove dare uno sguardo? buon primo maggio a tutte voi :))

  5. Ciao Malu, ti lascio il sito della mia associazione: http://www.prolococusago.com. Oltre al medioevo ci sono altre iniziative e tieni presente che il paese non ha niente in comune con i paesi dell’Italia centrale dove le manifestazioni medievali sono molto sentite. Il nostro Medioevo ce lo siamo inventato di sana pianta solo perchè c’è un grande castello del XIII secolo, miniatura di quello Sforzesco, molto rovinato, ma che crea una bellissima scenografia. Non aspettarti quindi tutta la varietà di idee offerte in altri posti. Saluti a tutte.

  6. Allora ci riprovo sperando che non si mangi anche questo post…….
    Noi siamo andati a pasquetta all’euroflora, veramente splendida, e per non tornare con la carta svuotata siamo andati in moto, così non ho omprato nulla.
    Noi tutto bene, siamo nel pieno dei preparativi del nostro 25 di romantico coniugale.
    Un abbraccio grande a tutte Patri

  7. Grazie Simona, patri anche noi quest’anno festeggiamo il 25 però dobbiamo aspettare ancora qualche mese :)))
    Ragazze sono stata la concerto della tanto chiacchierata Nannini, è in formissima piena di grinta e rokettara come sempre!!! Io l’ho ammirata come donna-mamma qualunque sia stata la sua scelta la sua penelope avra tantissimo amore da lei , pensavo durante il concerto che lei è comunque una di noi che alla fine ha coronato il suo sogno, è passata atraverso l’aspirantato conosce il percorso, ed ora ha una nuova vita. un baciotto a tutte voi

  8. Ho visto la Gianna in un servizio al Tg, hanno trasmesso alcune scene da un suo concerto. Devo dire che l’ho trovata in formissima, come sempre in effetti, ma c’era qualcosa in più: mi è sembrata felice! E di fronte a tanta felicità come posso criticare la sua scelta? Forse mentre cantava pensava alla sua bimba che l’aspettava a casa…Sono contenta per lei, ne ha passate tante prima di coronare il suo sogno. E’ vero, Malu, è una di noi!
    E a proposito: Novella, come procede? Vedi di attrezzarti con il computer per quando sarai a casa, non si accettano “sparizioni” ehehehehehehe!!!
    Un buon fine settimana a tutte!

  9. Buongiorno ragazze, qui procede tutto bene o quasi, mi hanno trovato un principio di diabete gestazionale e adesso sto facendo ulteriori accertamenti, fra cui la prova della glicemia ben 6 volte al giorno!!
    Poi devo seguire una dieta che mi fa mangiare più di prima quindi ho paura di essere sgridata dalla gine la prossima volta perchè ho messo troppi kili, ma in fondo mi ci ha mandato lei percui è colpa sua!!
    Fra 2 settimane ho il controllo al centro per il diabete e vedremo cosa mi dicono, è un pò scocciante ma in fondo fin’ora sono sempre stata bene percui non mi posso lamentare.
    Silvia stai tranquilla che mi sto già muovendo per restare “collegata” con voi anche quando sarò a casa, come potrei sparire?
    Bacioni a tutte.

  10. Brava Novella, sono contenta di sapere che ti stai attivando! ;D
    Meno contenta alla notizia del diabete, però. Ma tu sei forte, mangia (ma che bella scusa eh?) e non ti preoccupare: dopo il parto tornerai come nuova! Un abbraccio enorme!!!!!!

  11. Avevo voglia di sentirvi… ma vedo qche in questo periodo siamo un pò arenate… io sono molto presa dai preparativi della festa, quest’anno un pò indietro per colpa delle elezioni, possibile che sconvolgano un paese intero quando si tratta di rifare il sindaco? per nn parlare poi dei vari pellegrinaggi a casa per chiedere le preferenze, abitando in un paese di 5000 abitanti ci si conosce quasi tutti e in questi casi scompare anche il quasi….. sorrisi e saluti per tutti :)) vabbè almeno abbiamo il nuovo sindaco e possiamo procedere con la festa! Novella spero che in questi giorni tutto sia tornato a posto con la glicemia , un grande augurio per te e la piccolina, ieri ho visto l’ecografia transnucale ( spero di averci preso col nome )del mio nipotino /a ancora nn ha deciso di presentarsi :)) mamma che emozione si vedeva bene il profilo del suo visetto le labbra il naso bellissimo !!! un bacio e un sorriso a voi tutte amiche e che nella vostra ita ci sia sempre un’emozione da vivere.

  12. Care amiche castellane,
    è un sacco di tempo che non mi faccio viva ed avevo voglia di salutarvi: anche se sul blog avete scritto poco, so che molte di voi sono su facebook e si saranno scambiate saluti&news così…ho qualcosa di positivo da raccontarvi anch’io e sembra quasi un miracolo! No, niente pargoletto, quello è un capitolo chiuso: si tratta dei mutati rapporti con i miei cognati e con il figlio della mia dolcemetà…beh, non so come, ma nelle ultime settimane ci siamo riavvicinati moltissimo, siamo stati insieme, abbiamo festeggiato insieme il compleanno del mio GentiluomoPiemontese…non so che dire!
    L’ex pargoletto, ora giovane uomo laureato e già stabilmente occupato, mi è sembrato davvero cambiato, cresciuto, maturato…sto cominciando a cambiare idea perfino sulla sua ragazza….insomma, forse davvero le cose possono cambiare!

    Per il resto, posso confessarvi che il mio amore verso mio marito cresce sempre di più ed in questi mesi difficili è stato un vero tesoro…(o semplicemente lo è ?!).

    Mio padre purtroppo invece sta lentamente declinando e questo mi causa un dolore atroce; il che, accomunato ai miei problemi di salute (ora peso 46 chili) non è il massimo, ma sto combattendo, stiamo combattendo…

    Vi abbraccio e vi mando tanti petali gialli e profumati.

    Avrei voglia di avere vostre notizie! Come stanno le bambine di Stefy e di Novella? Quando sono previsti i parti? Anna, castellana – capo, come va? Antoconfusion ?

    Spero di leggervi presto!

  13. Ciao Miriam cara! Che bello leggere che finalmente qualcosa inizia a girare per il verso giusto. Un clima più disteso con il parentado è proprio quello che ti ci vuole in un momento che ho capito non essere dei migliori. Spero vada sempre meglio, così come spero che tu possa risolvere al più presto i tuoi problemi di salute. Capisco benissimo i sentimenti che ora provi verso tuo padre…In questi giorni sto assistendo anch’io al declino di una persona che amo immensamente. E’ la nonna materna. So che ha i suoi 95 anni ma come si fa a lasciare andare via una persona che ti ha cresciuta, che ti ha accudito quando la mamma era a lavorare, che ha fatto tanto per te. A volte mi sento soffocare dal dolore e dalla paura. Ti abbraccio forte Miriam!
    Stavo per mandare un messaggio a Novella su Facebook per avere notizie ma prima sono passata da qui per vedere se c’erano novità. Ragazze, cosa succede? Spero che questa sia solo una pausa momentanea. Come Miriam, vorrei sapere anch’io come va la vita, se ci sono novità, se va tutto bene.
    Io sono sempre alle prese con la mia agenzia, non siamo ancora fuori dalla zona “pericolo” ma stringiamo i denti e andiamo avanti. Per il resto, come al solito, alti e bassi, momenti buoni alternati a momenti di … non so come definirli… forse sconforto. Mah, lasciamo perdere, và!
    Care amiche, vi stringo tutte in un grosso abbraccio! Ciao!

  14. Buongiorno care amiche!
    Come state? Qui per il momento procede tutto bene, a parte il diabete gestazionale che mi costringe a mangiare ogni 3/4 ore, a provarmi la glicemia ben 6 volte al giorno (ho le dita delle mani che sono tutte bucate!!) e a farmi di insulina 4 volte al giorno, una palla!!
    Ma come sapete bene sono allenata in fatto di punture nella pancia!!!
    A proposito Anto, mi hanno dato anche quella della sera come avevi previsto tu, speriamo che funzioni.
    La piccola Cecilia (alla fine abbiamo deciso il nome) cresce bene e per il momento anche il suo peso è nella norma, speriamo che continui così e non mi diventi troppo grossa a causa del diabete. Cmq adesso è in posizione giusta, alla visita precedente era podalica e la gine mi aveva propettato il cesareo, ma ormai sembra scongiurato, almeno per questo motivo.
    Scusate se sono sparita ma da quando sono a casa in maternità non mi sono ancora fermata un momento, o meglio, prima siamo stati una settimana in vacanza in trentino e non mi è neanche passato per la testa di accendere il pc, poi fra una visita e l’altra mi sono passati i giorni che nemmeno me ne sono accorta, alla fine manca solo un mese e mezzo, la data presunta del parto è il 5 agosto, il tempo vola davvero!!!
    Sono molto contenta per Miriam, sperimo sia davvero l’inizio di un nuovo corso, era ora che il pargoletto maturasse un pò!
    Mi dispiace molto per tuo padre, ti abbraccio forte, anche se la pancia mi ostacola un pò!
    Spero che stiate tutte bene anche se vi affacciate poco, vi mando un sonoro bacione, cercherò di tenermi in contatto, buona giornata!!

  15. Ciao a tutte. In attesa di vedere la foto della piccola Rebecca faccio le congratulazioni ai neo genitori per questo bellissimo traguardo e contemporaneamente inizio di una vita nuova dopo tante fatiche. Novella, sono molto contenta di sapere che la neo- castellana si chiamerà Cecilia come sarebbe stato per la mia fagiolina. Vi porto notizie della nostra Manu che è molto serena: è appena entrata nel terzo mese, ha le nausee, è a casa dal lavoro ed è in attesa del responso del bi-test. Dei due embrioni ne è rimasto uno però direi che tutto sta procedendo anche se l’inizio porta comunque a cautela. Miriam, mi spiace per il tuo papà, purtroppo la vecchiaia dei genitori e le conseguenze sul loro stato di salute sono inevitabili. Sono invece contenta per i rapporti ristabliti col “pargoletto” e con il consorte. Manca però soltanto la tua forma fisica e spero che le buone notizie del pargoletto possano aiutarti a risollevarti un po’. Silvia, tra qualche settimana saremo nel tuo Salento, poi ci sentiremo. A tutte le altre un grande abbraccio: purtroppo mi rifiuto di iscrivermi su FB e così non posso seguire i vostri discorsi, ma vi penso comunque. Ciao

Lascia un commento